Seguici su:

Blog

Una soluzione alla vulnerabilità delle famiglie

È in aumento la vulnerabilità economica delle famiglie. Secondo il rapporto Censis dopo la pandemia Covid il 40,3% di italiani si sente insicuro pensando alla salute e alle future prestazioni
sanitarie. Sempre secondo il Censis tra il 1990 ed oggi l’Italia è l’unico Paese Ocse in cui le retribuzioni medie annue sono diminuite del -2,9% in termini reali.

Le persone oltre che a dover fare i conti con le incertezze economiche generali devono spesso affrontare problemi connessi alle relazioni familiari. Infatti, se decidiamo di condividere la nostra vita con qualcuno ci assumiamo delle responsabilità e se pensiamo anche di realizzare una famiglia più ampia di un nucleo di due persone le responsabilità aumentano nei confronti di tutte le persone che ci stanno accanto.

Una famiglia condivide le entrate economiche che spesso derivano da due fonti di reddito ma a volte anche da una sola fonte. È evidente che la fragilità economica genera una maggior
vulnerabilità in caso di eventi che annullino in un attimo i redditi che sostengono la famiglia.
Quando le relazioni non sono regolamentate giuridicamente (convivenza) la vulnerabilità economica aumenta ancora di più perché vengono a mancare le reciproche tutele che il sistema
pubblico, seppur con notevoli limiti, offre in questi casi.

Se improvvisamente abbiamo la necessità di dover ricorrere a riserve economiche proprie una alternativa per evitare di intaccare i risparmi è quella di tutelarsi per attingere da altre fonti. La polizza TCM è una soluzione che consente di poter disporre di un capitale immediato e permette a chi ne beneficia di utilizzarlo per i progetti familiari non ancora realizzati o per mantenere un tenore di vita sostenibile.

Tutte le famiglie hanno dei progetti: una casa, i figli e la realizzazione dei loro sogni, i viaggi, una propria attività economica. Un progetto richiede disponibilità economiche e spesso quelle di cui disponiamo non sono sufficienti; quindi, ci dobbiamo indebitare per reperire i fondi necessari.
Il tempo è il peggior nemico nella realizzazione del progetto perché non sappiamo quali eventi possano ostacolare la sua realizzazione. Più è lunga la distanza tra l’inizio del progetto e la sua realizzazione e maggiore sarà la probabilità che accadano eventi che lo ostacolino. Una polizza TCM è una soluzione per mitigare il rischio tempo e quindi per evitare che questi eventi ne
impediscano la realizzazione.

Se, ad esempio, pensiamo ad un figlio e al percorso di studi che gli permetta di acquisire conoscenze tali da poter essere introdotto nel mondo del lavoro cogliendo le migliori opportunità,
dovrò preoccuparmi che sia sempre nelle condizioni ottimali per poter realizzare il suo progetto di studio. È evidente che i problemi da affrontare per il figlio sono sia quello immediato: avere la serenità di avere qualcuno accanto che provveda alle sue necessità; e uno futuro: essere certi che qualcuno lo aiuterà ad affrontare le difficoltà economiche per avviare una attività.
Un padre, un marito, una madre, una moglie, sono ruoli essenziali all’interno di una famiglia. In caso di eventi nei quali venga a mancare una di queste figure non esiste alcun rimedio che possa sostenere l’impatto emotivo che ne deriva. Ma si può trovare una soluzione per l’impatto economico e la polizza TCM è una delle possibili soluzioni.

Articoli recenti